giovedì 8 dicembre 2016

Signorini con il mantello rosso, Bolle in smoking nero: ecco tutti i look della 'prima' della Scala


Kimono, strascichi, un tripudio di pizzo e di nero, ma anche smoking d’ordinanza (per lui) e qualche colpo di stile che non è passato certo inosservato. C’era tutta la Milano che conta alla prima di Madama Butterfly, che ha inaugurato la stagione lirica al teatro La Scala, sotto la bacchetta del maestro Riccardo Chailly, nel giorno di Sant’Ambrogio.
E se quest’anno, complice la crisi di governo, si è sentita l’assenza delle istituzioni, come il presidente del Consiglio (ormai ex) Matteo Renzi e il Capo dello Stato Sergio Mattarella, lo stesso non può dirsi per l’eccentricità delle mise sfoggiate dai vip sul tappeto rosso. Più sobrie dello scorso anno (quando Daniela Santachè fece scorrere fiumi d'inchiostro per il suo look sopra le righe), ma certo vistose, come il lungo mantello rosso indossato dal direttore di ‘Chi Alfonso Signorini sopra lo smoking, che ha rubato la scena a signore impellicciate e fasciate in abiti da sera. Tutti i flash dei fotografi sono stati per lui.
 Del resto, nel foyer non c’è stata mise che potesse reggere il paragone. Tra i look più eleganti quello di Roberto Bolle in smoking total black firmato Dolce&Gabbana, (il duo creativo, socio fondatore sostenitore del tempio della lirica, ha anche decorato il palco reale con una cascata di fiori rosa), lo smoking del sindaco di Milano Giuseppe Sala, Diana Bracco con un cappottino bouclé e due fili di perle, e la moglie del sovrintendente Alexander Pereira, Daniela de Sousa, elegantissima in un long dress rosa cipria.  
Promossi a pieni voti anche i look di Corrado Passera e di sua moglie Giovanna, che ha scelto uno smoking femminile bianco e nero, ma anche l’abito lungo blu indossato da Emma Marcegaglia con scollatura generosa e chocker di perle, e quello della coppia formata dallo chef Carlo Cracco e da sua moglie Rosa Fanti, che ha optato per il classico raso rosso.  
E tra colli di pelliccia, tacchi vertiginosi, pizzo e paillettes, è spuntato anche un Donald Trump con lunga cravatta rossa d’ordinanza. Peccato però che si trattasse del suo ‘doppione’ di Striscia la Notizia, Dario Ballantini. 

Post più popolari

Google+ Followers