giovedì 2 febbraio 2017

Johnny Depp sull'orlo del fallimento: spendeva due milioni di dollari al mese


Johnny Depp sarebbe sull'orlo del fallimento finanziario a causa della sua attitudine allo shopping selvaggio. Negli ultimi vent'anni, secondo quando riportato dal The Management Group, avrebbe speso 75 milioni di dollari. Si parla di 2 milioni di dollari al mese.
L'attore è finito nel mirino dei suoi creditori dopo aver comprato 14 case, tra le quali figura anche un castello in Francia, uno yacht da 18 milioni di dollari, 45 vetture di lusso e 700mila dollari per dei vini d'annata. Il suo staff personale, poi, conterebbe 40 persone, tutte stipendiate da lui. The Management Group (TMG), la società che ha gestito per 17 anni le sue finanze, ha quindi chiesto un rimborso cospicuo a Depp.   
La star di Hollywood si sarebbe aggiudicata, inoltre, quadri unici, come quelli dei grandi Andy Warhol e Klimt, e anche 70 preziosissime chitarre. La società ha fatto sapere di volere indietro più di 4 milioni di dollari; una somma che si aggiunge ai 7 che Johnny dovrà rimborsare all'ex moglie dopo il loro divorzio. 

Post più popolari

Google+ Followers