venerdì 7 aprile 2017

Chris Martin cuore d'oro, sorpresa al fan malato di tumore


Se un fan non può andare da Chris Martin, Chris Martin va dal fan. Il leader dei Coldplay, prima del concerto a Manila, è andato in ospedale a trovare un fan speciale, Ken Santiago. Il ragazzo è ricoverato per un cancro in stato avanzato e avrebbe voluto andare al concerto ma, dato l'aggravarsi delle sue condizione con il conseguente ricovero, ha dovuto rinunciare. Così il fratello ha lanciato un appello su Facebook che è arrivato all'organizzatore del live.
La lettera aperta postata sui social dal fratello di Ken, Kheil, diceva: "Una settimana fa (Ken) ha consegnato il biglietto per il concerto al nostro fratello minore. Non fa vedere che è triste, dice che è tutto ok. Ma possiamo percepire che lui voleva veramente essere lì. A causa delle sue condizioni non abbiamo potuto concederglielo. Ha accettato il fatto che non potrà essere al concerto dei Coldplay più speciale per lui. Vi scrivo questa lettera aperta per chiedervi un piccolo favore: se la band potesse solo fare un saluto o mandare un piccolo messaggio per lui per farlo sentire meglio". L’appello è stato diffuso e condiviso ed è arrivato fino a Rhizza Pascua, responsabile della società che organizzava il concerto della band, che ha quindi reso possibile l’incontro in ospedale.
A causa della malattia Ken Santiago è impossibilitato a parlare. Ha quindi usato una lavagnetta per comunicare con Martin. Durante l'incontro il musicista ha chiesto a Ken quale canzone avrebbe desiderato ascoltare in concerto. Sulla lavagna è comparsa la scritta "Ink" e all'ora il cantante ha inviato un sms al resto della band dicendo di iniziare a provarla.
Il frontman dei Coldplay ha portato in regalo il suo cappello e del merchandising delle band, una maglietta, una borsa e una copia del loro ultimo album "A head full of dreams".

Post più popolari

Google+ Followers