lunedì 3 luglio 2017

"Shades of Blue", Jennifer Lopez sbarca su Canale 5 con un poliziesco



Al via da mercoledì 5 luglio, in prima serata su Canale 5, la serie "Shades of Blue" con protagonista Jennifer Lopez. J.Lo veste i panni di una detective corrotta di New York, costretta a collaborare con una squadra anticorruzione dell'FBI e a tradire i suoi colleghi. Tra questi anche il tenente Bill Wozniak, interpretato da Ray Liotta.
L'artista e imprenditrice portoricana è anche produttrice della serie, già rinnovata per la seconda stagione dopo il boom di ascolti. Insieme a lei, in qualità di produttore esecutivo, il Premio Oscar Barry Levinson che ha diretti anche la puntata-pilota e il secondo episodio. Tra i produttori esecutivi spicca anche Ryan Seacrest, già compagno d’avventure talent di Jennifer Lopez in "American Idol". La storia è tratta dal romanzo di Michael Rudolph "Shades of Blue: 30 Years of (Un)ethical Policing" ed è stata adattata per la tv dallo scenegiattore Adi Hasak.
In "Shades of Blue" Jennifer Lopez porta il distintivo della detective Harlee Santos, madre single con una figlia adolescente a carico. Lei e la sua squadra, guidata da Bill Wozniak (Ray Liotta), sono abituati a condividere un codice che non sempre brilla di legalità, fatto di piccoli sotterfugi che con il passare del tempo sono diventate norme distorte per raggiungere i propri rendiconti. Quando viene colta in flagrante ad infrangere la legge, la detective Santos viene costretta dal detective dell’FBI Robert Stahl (Warren Kole) a tradire la fiducia dei suoi colleghi.

Post più popolari

Google+ Followers